denaro
I prodotti CAUZIONI sono rivolti a tutti coloro che per l’esercizio della loro attività in taluni casi debbono o possono prestare depositi cauzionali in forma di polizza fideiussoria assicurativa.
La caratteristica principale dei prodotti CAUZIONI è la presenza di tre soggetti:
  • il Contraente, che adempie l’obbligazione;
  • il Beneficiario, spesso Ente Pubblico, che si attende l’adempimento dell’obbligazione da parte del Contraente;
  • il Fideiussore, che rilascia la polizza al Beneficiario, a garanzia degli obblighi assunti dal Contraente.
  • Elenchiamo di seguito le principali garanzie CAUZIONI. Garanzie per appalti pubblici: Sono le cauzioni provvisorie che consentono la partecipazione alle gare di appalto di lavori, forniture, servizi e manutenzioni, le cauzioni definitive che garantiscono la buona esecuzione degli appalti da parte delle imprese aggiudicatarie e le cauzioni per rata di saldo prestate per l’eventuale restituzione di somme rese esigibili a seguito della emissione del certificato di collaudo o certificato di regolare esecuzione. Garanzie per le concessioni edilizie: Riguardano l'adempimento degli oneri derivanti da convenzioni per l'esecuzione di opere a scomputo della concessione edilizia o il pagamento rateizzato dell’urbanizzazione primaria, secondaria e del costo di costruzione. Garanzie a tutela dei diritti patrimoniali degli acquirenti di immobili da costruire: Garantiscono all’acquirente “sulla carta” la restituzione degli anticipi versati in caso di mancata consegna dell’immobile da parte del costruttore. Garanzie nel settore dei rifiuti: Sono prestate per l'osservanza dei previsti adempimenti e per il risarcimento di eventuali spese per il ripristino ambientale derivanti dall'iscrizione all'apposito Albo Nazionale, dal trasporto, stoccaggio o smaltimento in ambito nazionale o dalle spedizioni transfrontaliere dei rifiuti. Altre garanzie:
  • Rimborso I.V.A., riferiti ai rimborsi IVA annuali, infrannuali ovvero in compensazione;
  • Garanzie doganali, che sostituiscono le cauzioni dovute dal proprietario delle merci o dallo spedizioniere doganale sui benitrasportati, depositati o introdotti in Italia;
  • Garanzie per accise, da prestare per il pagamento delle imposte gravanti su alcuni prodotti;
  • Anticipi di contributi, che garantiscono la restituzione dei fondi concessi per la realizzazione degli specifici progetti, per esempio nel settore dell’imprenditoria femminile o nel settore della formazione;